mercoledì 5 maggio 2010

Zuppa inglese

Che ingrata che sono! Non ho ancora ringraziato quanti hanno contribuito alla realizzazione del buffet: il concubino - chauffeur, mia madre, lavapiatti e mental coach ("non ce la farai, non ti riesce"), mia cognata per i topini e lo sfruttamento del suo frigorifero, mio fratello e mia cognata per l'allestimento e per un'insalata di riso rosso che pubblicherò più avanti, i miei suoceri per il baby-sittering.
Come cuoca sono strana (forse non solo come cuoca ;-)). Mi piace cucinare anche piatti che non mangio, salvo poi rimanere frustrata dal non poter esprimere un mio personale giudizio su ciò che ho preparato e dal dover affidarmi ai commenti degli altri. Io non amo le creme, i budini, la panna perchè non mi piacciono le cose scivolose che solleticano il palato.
Ho deciso comunque di preparare un paio di budini perchè potevo prepararli in anticipo e, cosa assolutamente non secondaria, cuocerli in quattro e quattr'otto con il Bimby.

Ingredienti per 10 porzioni:

Per la crema gialla:
6 tuorli d'uovo
150 g di zucchero semolato
60 g di farina
1/2 litro di latte

Per la crema marrone:
100 g di cioccolato fondente
50 g di farina
50 g di burro
50 g di zucchero
1/2 litro di latte
polvere d'arancia

Per la parte esterna:
una confezione di savoiardi sardi, quelli morbidi per intenderci
200 ml di alchermes
100 ml di rum
100 ml di acqua
60 g di zucchero.

Preparate prima le due creme. Come anticipato io le ho cotte nel Bimby. Se volete prepararle in modo tradizionale vi rimando alla fonte. Per la crema gialla: inserite tutti gli ingredienti nel boccale 7 minuti vel. 4 ad 80°. Mettetela da parte a raffreddare un po'. Per la crema marrone: grattugiate il cioccolato inserendolo dal foro del coperchio con le lame in movimento vel. 7 10-15 secondi. Aggiungete gli altri ingredienti e cuocete sempre ad 80° vel. 4 per 7 minuti. Mettete da parte anche questa. Preparate lo sciroppo facendo bollire acqua e zucchero per 5 minuti, a fuoco spento aggiungete rum ed alchermes. A questo punto prendete uno stampo cilindrico o sferico e rivestitelo di savoiardi tagliati a metà per il lungo e passati velocemente nello sciroppo. Versatevi all'interno la crema gialla, fate uno strato di savoiardi inzuppati. Versate infine la crema marrone e completate con l'ultimo strato di biscotti imbevuti. Fate raffreddare completamente e conservate in frigo. Al momento di servirla capovolgetela su un vassoio.


Fonte: da cooker.net, variando solo l'aroma delle creme


Note e consigli:
  • Io l'ho preparata 2 giorni prima della festa. Dura tranquillamente 5 giorni.

Nessun commento:

Posta un commento

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails