lunedì 19 luglio 2010

Colori mediterranei


Piccoli melograni crescono

Piccoli palazzinari crescono

Cipolle di Giarratana

Pomodori secchi pronti per il Capuliato

No comment!
Chi  è stato già in Sicilia o, meglio, è siciliano non si ritroverà molto nelle immagini da cartolina pubblicate qui sopra, perchè la Sicilia è terra di fortissime contraddizioni: abusivismo edilizio e splendido mare, rifiuti ovunque e ottimo cibo, terra di poesia e filosofia ma anche terra di mafia. Come in ogni vacanza che si rispetti, però, si fotografa solo il lato bello delle cose, mentre il loro lato brutto lascia nell'anima un sottofondo di amarezza e una sottile speranza che, magari, la prossima volta che saremo in quella terra, qualcosa sarà cambiato, ma veramente. Non come dice Tancredi nel Gattopardo: "Se vogliamo che tutto rimanga com'è, bisogna che tutto cambi."
Arrivederci all'anno prossimo, Sicilia bedda!

2 commenti:

  1. La brioche con la granita!!!! Deliziosa, la voglio anch'io!!! Bacioni

    RispondiElimina
  2. Ciao Colombina! Bentornata! Potessimo fare colazione così in questi giorni torridi...

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails