martedì 2 marzo 2010

Ragù al prosciutto cotto

Non ho più tempo di studiare i menù per le cene come facevo un tempo. Ora invito all'ultimo minuto e cucino quello che ho a disposizione. E sinceramente mi diverto di più.
La prima volta che ho fatto questo ragù, l'ho cotto nel Bimby come da ricetta. Ma non mi aveva molto soddisfatto perchè era rimasto un po' liquido e insipido (nonostante l'uso del dado vegetale); l'ho quindi rifatto sabato sera così...

Ingredienti per 8 persone + un discreto quantitativo da surgelare ;-):
un fondo di prosciutto cotto di 300 g circa
trito grossolano di un cuore di sedano, due carote e mezza cipolla
una bottiglia e mezza di passata di pomodoro
un bicchiere di vino
abbondante basilico tritato
olio

Stufate in olio e acqua il trito di odori e nel frattempo tritate nel mixer il prosciutto, a cui avrete tolto il grasso esterno. Quando le verdure saranno morbide, aggiungete il prosciutto, rosolatelo e sfumatelo con il vino. Aggiungete la passata e cuocete a fuoco lento per un'oretta. A fine cottura aggiungete il basilico.

Fonte: ho leggermente modificato la ricetta tratta da questo blog

Note e consigli:
  • Io non ho aggiunto sale e andava benissimo così.
  • Usando il fondo del prosciutto, è una ricetta economica.

Nessun commento:

Posta un commento

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails